Le Notti Azzurre - Cetara

Le Notti Azzurre - Cetara

Evento finanziato dal POC Campania 2014-2020

Home

L’ evento “LE NOTTI AZZURRE “dalle Lampare alla colatura di alici di Cetara”, vuole rappresentare nel corso dell’intera manifestazione tutti gli eventi che in questi anni, hanno contribuito a rafforzare l’identità e le tradizioni del...
Leggi tutto "Home"

Luoghi di interesse

Luoghi di interesse Luoghi di interesse del territorio di Cetara Dove Dormire Attività alberghiere presenti sul territorio di Cetara Dove mangiare Attività ristorative presenti sul territorio di Cetara
Leggi tutto "Luoghi di interesse"

Eventi

Gli eventi puntano alla valorizzazione ed alla promozione delle eccellenze del territorio ed hanno contribuito a rafforzare l’identità e le tradizioni del piccolo borgo costiero. Nel mese di agosto Cetara è protagonista di eventi di...
Leggi tutto "Eventi"

Home

L’ evento “LE NOTTI AZZURRE “dalle Lampare alla colatura di alici di Cetara, vuole rappresentare nel corso dell’intera manifestazione tutti gli eventi che in questi anni, hanno contribuito a rafforzare l’identità e le tradizioni del piccolo borgo costiero e del territorio.  Abbracciando i vari momenti storici che hanno segnato la storia del comparto ittico cetarese, si vuole continuare il lavoro di promozione e valorizzazione del pesce azzurro e del tonno, prodotti che da sempre, rappresentano l’elemento portante della vita economica e sociale di Cetara. La manifestazione ha lo scopo di promuovere le peculiarità e le tradizioni del territorio, valorizzandone gli aspetti più caratteristici come le prelibatezze gastronomiche, le usanze folkloristiche, la musica suggestiva e le sue attività produttive eco sostenibili, mirando, così, a rilanciare e consolidare una realtà turistica d’eccellenza nell’ambito della Costiera Amalfitana. L’evento LE NOTTI AZZURRE “dalle Lampare alla colatura di alici di Cetara, si svilupperà in tre momenti distinti.

In particolare: nel mese di luglio Cetara sarà protagonista di eventi di sapori, di musica, di tradizioni e di cultura che culmineranno con i tre momenti de “La notte delle Lampare”, la manifestazione di eccellenza giunta alla 45a edizione. L’evento prende il nome dalla lampara, un tipo di lampada molto potente che, montata sulle imbarcazioni da pesca, le caratteristiche “cianciole”, illumina l’acqua, attirando i pesci in superficie che, vengono così più facilmente intrappolati nelle reti. Il successo della manifestazione, che vive il suo culmine nella partecipazione dei turisti ad una vera e propria battuta di pesca notturna, è ampiamente dimostrato dall’elevato numero di presenze che, provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, spinte dalla curiosità o dalla semplice voglia di trascorrere una serata diversa, ogni anno,  acquistano, anche con molti giorni di anticipo, i biglietti per le imbarcazioni che li condurranno nella zona di mare al largo di Cetara, teatro della battuta di pesca.

Al termine della pescata, la manifestazione vive il suo secondo momento tipico, quando i turisti, possono assaporare proprio quel gustoso pesce azzurro (in particolare le famose alici di Cetara), frutto della pesca. Il pesce, preparato al momento secondo l’antica tradizione cetarese dagli abili ristoratori locali, caratterizza ancor di più la manifestazione come testimonianza della pesca quale volano centrale dell’economia del territorio. La manifestazione con i suoi appuntamenti che andranno da luglio a dicembre, supportati dalle proposte artistiche, musicali ed enogastronomiche contribuirà, in modo decisivo alla salvaguardia ed alla promozione del patrimonio storico culturale del territorio cetarese. L’evento si propone, quindi, come uno strumento di promozione dell’offerta turistica sul mercato nazionale ed internazionale. Un’offerta turistica che grazie ai percorsi culturali e paesaggistici (visite guidate alla Torre Vicereale, ai terrazzamenti di limoni e presso le aziende produttrici del territorio) e alle attrattive intrinseche del luogo, può incrociare perfettamente i gusti e le tendenze di una domanda sempre più ricercata e selettiva.

Nella seconda fase, prevista durante il mese di agosto, il borgo di Cetara si trasforma in un palcoscenico naturale con il “Festival delle Torri”, evento in cui numerosi artisti provenienti dalla Bolivia, dalla Polonia e dal territorio nazionale, nello specifico gli Sbandieratori Cavensi, animeranno le strade e le piazze con la loro musica, le loro danze e i loro costumi. Inoltre, sempre nel borgo di Cetara, verrà realizzato il Musical “Alice nel Paese delle Meraviglie” organizzato da Animazione 90 Sas, diretto da Gaetano Stella con la partecipazione di Manuel Frattina. Sempre ad agosto, si realizzerà “Piano Sky” un evento firmato CARDINALI EVENTI. Una bellissima pianista suonerà dal vivo dolci e coinvolgenti melodie con un pianoforte sospeso in aria a 300 cm da terra! Magicamente il pianoforte e la pianista prenderanno il volo durante lo spettacolo sotto gli occhi increduli del pubblico con un’illusione unica al mondo.

Eventi che trasformano letteralmente il borgo cetarese creando un ambiente da favola.

Il 30 Agosto il concerto dell’artista Sal Da Vinci, che unirà musica, cultura e gastronomia in una serata dedica alla cultura mediterranea ed alle tradizioni del mare.

Nell’ultima fase a dicembre, l’immancabile appuntamento della Festa della Colatura di alici. La manifestazione si svolge ogni anno nella prima metà di dicembre e ha avuto inizio con la riscoperta della colatura di alici, il prezioso condimento che si produce fin dall’antichità solo a Cetara.

L’evento prevede convegni di studi su avvenimenti storici di Cetara e dell’intera Costiera Amalfitana, durante i quali numerose volte sono state presentate ricette nuove a base di colatura di alici o con altri prodotti tipici di Cetara; tavole rotonde sui problemi legati alla pesca ed alla produzione e commercializzazione dei prodotti artigianali di qualità, qual’è la colatura di alici. Inoltre si svolge il premio gastronomico dedicato ad Ezio Falcone, lo studioso dell’antica gastronomia amalfitana, durante il quale food blogger, giornalisti e comuni appassionati di culinaria si sfidano ai fornelli con ricette di propria creazione. Infine sono previsti assaggi di prodotti tipici locali nelle principali piazze del paese, mentre durante tutti i giorni della manifestazione i ristoranti di Cetara preparano menu particolari a base di colatura di alici.

 

Chiesa di S. Francesco d’Assisi
Chiesa S. Francesco d'AssisiLa facciata della chiesa si trova nella parte centrale della struttura conventuale dedicata a S. Francesco d’Assisi e si presenta, in perfetto...
Leggi Tutto "Chiesa di S. Francesco d’Assisi"
Chiesa San Pietro Apostolo
Chiesa San Pietro ApostoloLa chiesa fu costruita in onore del santo patrono di Cetara in cima a una lunga rampa di scale in pietra. L’edificio...
Leggi Tutto "Chiesa San Pietro Apostolo"
La Torre Vicereale
La Torre VicerealeLa Torre Vicereale costruita in età angioina (XIV secolo) con funzioni di avvistamento e di prima difesa, nel corso dei secoli è stata...
Leggi Tutto "La Torre Vicereale"

Alberghi

Informazioni alberghiere
GoGa’s House
Indirizzo: Corso Federici 84, 84010 Cetara, ItaliaBooking
Read More "GoGa’s House"
Appartamento Tecla 100S
Indirizzo: Vicolo Montagnella 1,2, 84010 Cetara, ItaliaBooking
Read More "Appartamento Tecla 100S"
Casa Matilde
Indirizzo: 5 Via San Giacomo, 84010 Cetara, Italia Booking
Read More "Casa Matilde"
Ruderi Hotel
Indirizzo: Via Vecchia Comunale, 84010 Fuenti, Cetara SATel: 340 654 0672Sito web:...
Read More "Ruderi Hotel"
Stella Maris House
Indirizzo: Via Pisciricolo 5, 84019 Cetara, ItaliaBooking
Read More "Stella Maris House"
Casa Rosa
Indirizzo: via Casa Genovino n.32a, 84010 Cetara SA Tel: 389 635 8867...
Read More "Casa Rosa"
Zifina casa vacanze
Indirizzo: Via Vallone, 11, 84010 Cetara SATel: 347 113 3768Sito web: https://www.zifina.it
Read More "Zifina casa vacanze"